Notizie

Pubblicato l'elenco dei corti selezionati per il Concorso Ufficiale, che costituiranno il programma del Grande Festival 2024, suddivisi in due categorie: animazione e fiction Saranno proiettati con attenzione all'età del pubblico, quindi divisi in 5 sezioni: FOR 3+ FOR 8+ FOR 11+ FOR 14+ PLUS SCARICA L'ELENCO DEI CORTI SELEZIONATI PER IL...

Siamo lieti di annunciare la pubblicazione del bando del concorso immagine per l'anno scolastico 2023-2024. Il concorso è rivolto agli studenti dei licei artistici di Padova, con lo scopo di selezionare un’immagine grafica che possa rappresentare il tema dell’anno in tutto il materiale promozionale del Festival Corti a Ponte. Le opere finaliste...

Siamo lieti di annunciare un'edizione speciale del nostro amato Concorso 48 ore, all'interno di Solidaria per affrontare in modo creativo e divertente i valori che contraddistinguono questa manifestazione, nata per promuovere la cultura della solidarietà e del volontariato nella comunità e valorizzare le organizzazioni del territorio. Il concorso consiste in una...

Giovedì 14 settembre 2023, ore 10:30-18:30, Centro Altinate Padova. Cos'è Padova insegna? È un'occasione d'incontro tra gli insegnanti e le tante realtà patavine che operano nell'ambito dell'educazione al patrimonio con proposte rivolte alle scuole: dai musei alle associazioni sportive, dalle guide turistiche ai diversi formatori in ambito artistico, scientifico, sociale, sanitario...

Vi avevamo promesso di chiudere il festival 2023 con proiezioni all'aperto nel bel parco di villa Crescente, ma il maltempo ci aveva dirottato in Sala Civica. Ecco una dolce notizia per chi era rimasto con l'amaro in bocca: MERCOLEDÌ 6 SETTEMBRE 2023 ore 20:45 parco di Villa Crescente - Ponte San Nicolò proiezione...

Just an ordinary day è stato realizzato da Adrian Bojic e Rita Bjdov in Croazia nel 2019. La tecnica dei cartoncini colorati di piccolo taglio assemblati risulta molto accurata e precisa e trasmette una sensazione mista tra ordine e disordine. I suoni scelti sono ricercati e spesso inusuali e attivano...

Tra tutti i corti, Mai un giorno normale ci ha colpito in modo particolare. Creato dall’italiana Agata Herbeston, il corto evidenzia immediatamente la straordinaria abilità nella lavorazione della lana cotta, attraverso numerosi dettagli nei personaggi e nello scenario. Il contrasto tra la musica classica rilassante e la musica, ad un...

Warm Tea, tra tutti i corti che abbiamo visto, creato da un bambino iraniano di dieci anni, è quello che abbiamo preferito perché comunica l’importanza della generosità e della gentilezza. Gli spettatori rimangono con il fiato sospeso fino alla fine, quando si capisce che il protagonista è più attento e...

Tra i vari corti visti, quello che più ci è piaciuto è Mosquito Fish, realizzato da una ragazza americana attenta alle tematiche ecologiche. Mediante un’eccezionale lavorazione della plastilina, dimostra che i pesticidi possono essere sostituiti in modo sostenibile. La tecnica usata appare molto creativa e originale: lo sfondo e i...

Lullaby è stato realizzato da bambini dell’Ucraina, ospitati in Armenia a causa della guerra. La tecnica utilizzata è molto originale, infatti si concretizza nella costruzione di ambienti e personaggi usando la carta. La colonna sonora scelta è una ninna nanna tradizionale che esprime, senza parole, profonde emozioni. La cura del...